Venerdì 09 Dicembre 2016 | 01:03

EX FONDERIE: RACCOLTA FIRME PER LA RIQUALIFICAZIONE

I cittadini della zona Crocetta sono esasperati e si definiscono ‘merce degli spacciatori’ che gravitano nel posto giorno e notte


Un’area a due passi dalla Maserati in completo degrado da tempo. I residenti della zona dell’ex fonderie parlano di situazione insostenibile, tanto da far partire una nuova petizione perché qualcosa possa finalmente cambiare e magari senza aspettare anni. Una riqualificazione sarebbe doverosa per tanti punti di vista, ma soprattutto il discorso principale riguarda la sicurezza, infatti i cittadini si definiscono ‘merce degli spacciatori’ che gravitano nel posto giorno e notte. Non è la prima volta che scatta una raccolta firme, ma in questa occasione il coinvolgimento risulta più ampio, perché i fogli da autografare si trovano in tutta l’area della Crocetta. Nel 2011 il Comune aveva parlato di una trasformazione per la zona, citando tempi di attesa di 3-4 anni. Il tempo invece è trascorso, ma nulla è cambiato, anzi forse la situazione è anche peggiorata. Non è solo lo spaccio di droga a preoccupare i residenti ma anche i rottami accatastati nel cortile interno dell’ex Fonderie, dopo l’intervento di bonifica dell’amianto del 2011. La paura dei cittadini è che sotto quel telo che copre il materiale ci possano essere sostanze dannose per la salute. La situazione di degrado è quindi sotto gli occhi di tutti, solo che dopo anni di proclami, la risoluzione del problema appare ancora lontanissima dalla meta. La speranza dei cittadini però è che la petizione da presentare in Comune, possa almeno smuovere un po’ le acque ferme da troppo tempo.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche