Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 21:13

VIGILI DEL FUOCO: SIT-IN DI PROTESTA ANCHE A MODENA

Per la prima volta a Modena, al pari di altre città italiane, i pompieri incrociano le braccia in segno di protesta


Un’ora e mezza di sciopero con tanto di sit in davanti alla sede di via Formigina: per la prima volta a Modena, al pari di altre città italiane, i Vigili del Fuoco incrociano le braccia in segno di protesta. Ad indire la manifestazione è il sindacato autonomo Conapo che da anni si fa portavoce delle richieste che i pompieri hanno fatto al Governo, prime fra tutte quella di equiparare le retribuzioni e le pensioni con quelle degli altri corpi dello stato. Secondo il sindacato autonomo della categoria, il personale rischia la vita quotidianamente come le altre forze dell’ordine, ma da anni, percepiscono oltre 300 euro in meno rispetto agli altri corpi e non hanno gli stessi riconoscimenti previdenziali. Al comando di Modena erano presenti anche alcune delegazioni provenienti da altre città dell’Emilia Romagna.

Intervista a Fabrizio Benvenuti, Segretario Provinciale Conapo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche