Venerdì 09 Dicembre 2016 | 08:39

DUE GIORNI IN ROSA PER MODENA E PROVINCIA

Tutto pronto per accogliere i campioni del ciclismo. Oggi arrivo a Sestola e domani partenza da Modena


Due giorni tutti in rosa per Modena e provincia. A cominciare da oggi con la decima tappa del Giro di Italia la Campi-Bisenzio-Sestola. La carovana rosa attraverserà i comuni di Montese, Marano sul Panaro, Serramazzoni, Pavullo, Polinago, Lama Mocogno, Montecreto, Fanano e Sestola. Tappa di 216 chilometri con 4 gran premi della montagna. Sestola ha preparato un’accoglienza straordinaria al Giro. Tutto il paese si è colorato di rosa: i fiori, le pagine storiche dei quotidiani, l’indimenticabile Marco Pantani a cui è dedicata una mostra allestita nella hall dell’Hotel Roma. Sestola era già stata scelta per l'arrivo di tappa nel 2014, ma allora fu a Passo del Lupo. Adesso i riflettori sono puntati sul cuore del paese, in piazza Passerini, dove la gara si concluderà verso le 17. E' una due giorni importante per tutta la provincia infatti domani 18 maggio il Giro d’Italia riparte da Modena. Undicesima tappa Modena-Asolo, 212 chilometri quasi tutti pianeggianti, che attraverserà i comuni di Nonantola, Ravarino, Camposanto e Finale Emilia. Dalle 9 apertura al pubblico del Villaggio rosa nell’area del Palazzo Ducale. I corridori entreranno in piazza attraversando in bici il cortile d’onore dell’Accademia per poi firmare il registro di gara. La partenza del gruppo è prevista alle 11:30. Dal punto di vista meteo la mattinata sarà inizialmente soleggiata, poco nuvolosa. Per quanto riguarda le strade percorse dai corridori, l’interruzione del traffico è prevista almeno un’ora prima del passaggio della corsa. A Modena ci saranno ripercussioni sul traffico cittadino, ma non sull’anello della tangenziale, dove l’unica uscita chiusa sarà la 6 che porta in via Nonantolana. Per quanto riguarda la sosta nel centro storico, durante il passaggio del Giro D’Italia in città i residenti del centro storico con permesso Ztl rosso, verde o grigio, potranno sostare al Parcheggio del centro al costo agevolato di 2 euro. Sosta vietata invece fino alle 18 di mercoledì davanti al Palamolza, corso Canalgrande, corso Vittorio Emanuele, via 3 Febbraio, piazzala San Domenico, via Belle Arti, via caduti in Guerra e via San Giovanni del Cantone.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche