Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:25

BICINCITTA’ 2016 TRA ARTE E SPORT

Alla scoperta di Modena in bicicletta, conoscendone la storia e le sue bellezze


E’ partita da Piazza Grande , questa mattina, l’edizione 2016 di Bicincittà: il giro in bicicletta per grandi e piccini lungo le vie di Modena e dintorni. Otto i percorsi allestiti, accessibili a tutti e suddivisi non solo tra corto, medio e lungo, ma per tipologie di panorami da ammirare, tutti accompagnati da speciali guide turistiche che hanno accompagnato i partecipanti alla scoperta di Modena, delle sue bellezze e della sua storia. “Le mura invisibili della città”, “Modena e la sua storia medioevale”, “Modena capitale”, “Modena città di Canali”, “Modena e la resistenza: dalla guerra alla democrazia”. E poi ancora “Impegno contro le mafie, liberi di pedalare”, “La caccia ai tesori”, “Modena e le campagne di Villanova”: erano questi i percorsi possibili, tutti ad iscrizione gratuita e, allo stesso tempo , con un fine benefico. Scopo dell’iniziativa, infatti, è quello di trascorrere una giornata di festa tutti insieme, facendo pratica educativa e sportiva con la bicicletta, ma anche conoscere meglio e sensibilizzare i partecipanti sulle associazioni da sempre partner di Bicincittà: l’Aism, Associazione Italiana Sclerosi Multipla, e G.P. Vecchi che accompagna i malati di Alzheimer.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche