Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 11:33

PROCESSO AEMILIA: GIUSEPPE PAGLIANI RACCONTA LA SUA STORIA

L’avvocato Giuseppe Pagliani era oggi a Modena per parlare della sua vicenda giudiziaria che lo ha visto assolto perché il fatto non sussiste. Il suo nome finì nel mirino dell'antimafia dopo una cena alla quale erano presenti anche alcuni imprenditori ritenuti vicini allo storico clan dei Grande Aracri


L’avvocato  Giuseppe Pagliani, capogruppo di Forza Italia a Reggio Emilia, era oggi a Modena per raccontare la vicenda che lo ha visto coinvolto nella maxi operazione Aemilia contro la criminalità organizzata in regione. Per lui l’accusa era di concorso esterno in associazione mafiosa. Prelevato all’alba dalla sua abitazione di Arceto di Scandiano, arrestato, 22 giorni di detenzione, 15 mesi di processo e alla fine una assoluzione piena “perché il fatto non sussiste”.

All’origine della vicenda una cena del 2012, alla quale erano presenti alcuni imprenditori ritenuti vicini allo storico clan dei Grande Aracri.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche