Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 17:19

PREOCCUPAZIONE PER LA MANIFESTAZIONE DEGLI AUTONOMI

Dopo gli sgomberi, gli attivisti del Guernica hanno indetto una protesta per domani alle 16 in centro storico. L'evento preoccupa per la concomitanza con la partita del Modena. La Questura ha chiesto agli autonomi di spostare il corteo al mattino


Una nuova manifestazione, con diversi punti interrogativi, soprattutto in merito all’orario. Continuano gli strascichi dopo gli sgomberi di via Bonacorsa e all’ex caserma dei carabinieri di via Sant’Eufemia: gli autonomi del Guernica hanno infatti organizzato una manifestazione di protesta intitolata ‘Per il diritto alla casa e agli spazi sociali’, prevista per domani dalle 16 con partenza da piazza Matteotti. Una bella gatta da pelare per Questura e Prefettura, visto che in tema di ordine pubblico, l’orario coincide proprio con l’importante partita, in ballo c’è la salvezza, del Modena al Braglia contro il Pescara. I timori tra l’altro che il corteo possa non essere troppo pacifico esistono, soprattutto dopo i fatti di mercoledì legati agli sgomberi.

Il programma della manifestazione, dopo la partenza da piazza Matteotti, prevede il passaggio in Largo Garibaldi e via Canalchiaro. In pratica un percorso distante dallo Stadio, ma le preoccupazioni rimangono, anche perché attraverso i social network stanno giungendo adesioni al corteo pure dalle vicine Bologna e Reggio Emilia.


Intervista a Giuseppe Garramone, Questore di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche