Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:37

SASSUOLO: ANFFAS E PALLACANESTRO INSIEME PER CRESCERE

Insieme per incentivare lo sport tra i ragazzi e gli adulti disabili


Veri e propri allenamenti con tanto di staff tecnico dove si affrontano le problematiche legate alla gestione del gruppo, all'emotività degli atleti e alla tattica. Associazione Anffas e Pallacanestro Sassuolo ancora insieme per permettere ai ragazzi e agli adulti che soffrono di disabilità di poter giocare a basket, una disciplina che in Anffas vede impegnati sia ragazzi tra i 13 e i 17 anni che hanno formato una squadra “i Cavalli” e un’altra di adulti. In pratica quello che cambia sono gli obiettivi ma l'approccio è lo stesso: cercare di insegnare qualcosa attraverso la passione per la palla a spicchi. Pallacanestro Sassuolo mette a disposizione gratuitamente le proprie strutture alle squadre Anffas, che grazie a questo sforzo hanno anche la soddisfazione di poter incrociare gli altri ragazzi della società sportiva prima e dopo gli allenamenti.

Intervista a Giulia Pigoni, Assessore allo Sport Comune di Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche