Sabato 03 Dicembre 2016 | 18:40

FESTEGGIA I 107 ANNI AGNESE RUGGERI, LA NONNA DI PAVULLO

Una lunga vita di lavoro nella quiete della campagna. E' questo il segreto della longevità della nonna più anziana del paese


Festeggiamenti ufficiali a Pavullo per il compleanno di Agnese Ruggeri, che ha spento la bellezza di 107 candeline diventando la più anziana del paese e sicuramente di gran parte della montagna. Per l'occasione il sindaco Romano Canovi è venuto a portarle un bel mazzo di fiori e a scambiare due parole cercando di sapere da lei qual è il segreto per arrivare a questa età in condizioni così invidiabili, perché nonna Agnese è ancora lucidissima e presente. Ma lei a tutti dà sempre una risposta molto semplice. Nata nel 1909 a Renno di sopra (oggi località Piantacroce), nonna Agnese dopo essersi sposata nel 1935 con Ferruccio Serafini ha vissuto per tutta la vita in mezzo al verde della frazione di Sassoguidano, dove è stata sempre impegnata nel lavoro contadino. E lì è rimasta dopo la morte del marito fino ai cent'anni, in perfetta autonomia. Poi qualche acciacco a cominciato a farsi sentire ed è venuta a Pavullo, ospite della figlia Luciana, che se ne prende cura. Ma ha avuto anche altri due figli, Leonardo e Carlo,  ed è tuttora attorniata da nipoti e pronipoti come la piccola Agnese, 5 anni, che ne ha preso il nome e con esso magari qualche ingrediente dell'elisir di lunga vita.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche