Sabato 10 Dicembre 2016 | 19:27

LOMBROSO: ARIA FREDDA TIPICA DI PRIMAVERA

Il meteorologo è stato protagonista di un seminario sulla storia dell’Osservatorio Geofisico di Modena


Il freddo di questi giorni che ha fatto riaprire in alcune case anche riscaldamenti e caminetti? Niente di particolare, non si può parlare di ritrovato inverno, ma soltanto di fresche temperature primaverili. A spiegarlo è Luca Lombroso, durante un seminario dedicato alla storia dell’Osservatorio Geofisico del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, istituito, il 14 gennaio 1826 nei locali del torrione di levante di Palazzo Ducale. Rispetto agli ultimi giorni che hanno visto scendere drasticamente le temperature su tutto il territorio, Lombroso ha ricordato un fatto simile, anche se di altre proporzioni, accaduto nel 1991 quando il 18 aprile Modena fu invasa da un’ondata di freddo giunta dalla Scandinavia, che ricoprì Piazza Grande con 15 cm di neve.

Interviste a Luca Lombroso, Meteorologo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche