Venerdì 09 Dicembre 2016 | 22:15

VIA TRE FEBBRAIO: TELECAMERE ZTL IN ARRIVO

Montati i pali di sostegno per l’occhio elettronico, che dovrebbe debuttare entro metà estate


Da alcuni giorni sono stati issati i pali di sostegno e presto, in cima, arriveranno anche le telecamere. Si sta preparando il terreno alla rivoluzione della viabilità, in via Tre Febbraio. Entro metà estate, la strada verrà compresa nella zona a traffico limitato: vietato il transito ai non autorizzati e soprattutto spazi per la sosta riservati ai residenti. A vigilare ci sarà l’occhio elettronico: le videocamere del City Pass saranno installate sui nuovi pali in metallo che svettano nei pressi dell’intersezione con corso Cavour. La procedura per l’attivazione del varco era stata bloccata a gennaio dopo il ricorso al Tar della ditta che era arrivata seconda nel bando del Comune: una gara da 370mila euro. Ma, a fronte della memoria difensiva presentata il Comune, i ricorrenti non hanno chiesto la sospensiva del’iter: il piano dunque va avanti con lo sviluppo del software per le telecamere, che dovrebbero essere attivate tra luglio e agosto. Con la nuova organizzazione della viabilità, in via Tre Febbraio saranno ricavati 46 spazi per la sosta riservati ai residenti, compensazione parziale di quei 60 che il sindaco Muzzarelli aveva promesso l’anno scorso di realizzare nella nuova piazza Roma. Poi, le cose sono andate diversamente: la piazza è rimasta interamente pedonale e i parcheggi sono stati dirottati su via Tre Febbraio. Ma si è dovuto rinunciare a 14 posti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche