Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:39

FINALE EMILIA: SEQUESTRO DI DROGA PER MIGLIAIA DI EURO

Arrestato un grossista della droga. Si tratta di un marocchino di 50 anni che è stato trovato con un’elevata quantità di sostanze stupefacenti


Cocaina e hashish: scoperta la piccola centrale dello spaccio di un marocchino a Finale Emilia. A finire in carcere è stato un 50enne arrestato dai Carabinieri, dopo aver trovato in due stabili affittati dallo spacciatore elevata quantità di sostanze stupefacenti. Nella notte tra il 24 e il 25 aprile i militari hanno sorpreso il marocchino spacciare un piccola dose di cocaina a un 30enne a Finale Emilia. Durante una successiva perquisizione nell'abitazione del grossista della droga sono stati trovati 65 grammi di polvere bianca all'interno della lavatrice, la maggior parte già suddivisa in dosi, quindi pronta per essere messa sul mercato. La base operativa però non era però solo l’abitazione, ma anche un altro stabile, al momento in fase di ristrutturazione per farlo diventare un esercizio commerciale, dove sono stati trovati altri 230 grammi di hashish suddivisi in ovuli. Intanto prosegue anche l’attività dei Carabinieri provinciali sul fenomeno crescente delle truffe on line. L’ultimo caso a Carpi, dove un 20enne è caduto nella trappola di due pescaresi che dopo aver ricevuto l’acconto di 250 euro non hanno provveduto a spedire la merce, 4 pneumatici, del valore di circa 800 Euro. I due 35 anni sono stati denunciati, ma il denaro non è stato recuperato, per questo i militari invitano i cittadini a fare molta attenzione quando si decide di fare un acquisto di materiale usato attraverso il web.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche