Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:15

VIA ARALDI: INCENDIO IN UN LABORATORIO ARTIGIANALE

Rogo di vaste proporzioni: locale distrutto, esplosa la vetrina, inagibile una stanza al piano di sopra e strada chiusa al traffico per un’ora


Un cumulo di sedie carbonizzate, un laboratorio artigianale distrutto dalle fiamme, la stanza di un appartamento dichiarata inagibile e la strada chiusa al traffico per un’ora abbondante. Un incendio di vaste proporzioni quello che si sono trovati a fronteggiare i Vigili del Fuoco al civico 5 di via Araldi, quasi all’angolo con via Vignolese. Il rogo è divampato all’interno del laboratorio del negozio di arredamenti Tc, che si trova a fianco.  Le fiamme hanno provocato l’esplosione della vetrina del locale: un boato che ha fatto sobbalzare il titolare del bar accanto. E’ stato lui a dare l’allarme: erano da poco passate le 13. Nel laboratorio erano depositate diverse sedie impagliate: in quel momento nel locale non c’era nessuno. I Vigili del Fuoco non sono in grado di stabilire con certezza cosa abbia provocato l’incendio: forse un cortocircuito. La presenza di paglia nella stanza ha certamente favorito il propagarsi del rogo. Il fumo nero ha raggiunto anche il piano di sopra, dove si trova un appartamento: la stanza che dà sulla strada è stata dichiarata inagibile, così come ovviamente per il laboratorio artigianale. Sul posto anche la Polizia Municipale. Per consentire le operazioni dei Vigili del Fuoco, il tratto di via Araldi compreso tra via Vignolese e il retro del centro commerciale I Gelsi è stato chiuso al traffico per circa un’ora.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche