Mercoledì 07 Dicembre 2016 | 09:37

TETTO INCENDIATO, A MODENA DICHIARATA INAGIBILE UN'ABITAZIONE

E’ stato il malfunzionamento di una canna fumaria l’origine del rogo che si è sviluppato in una abitazione di Ponte Alto. Evacuata una famiglia


E’ stata dichiarata inagibile una delle abitazioni che si trovano all’interno del complesso della Villa Guidelli in via Fiume 23 nel quartiere san Pancrazio nella zona di ponte alto a Modena. La decisione è stata presa dai vigili dei fuoco dopo aver spento l’incendio che dalla canna fumaria si è propagato su tutto il tetto che è andato distrutto. A chiamare i pompieri di Modena, intorno alle 11.45, sono stati gli stessi residenti. Stando alla prima perizia fatta dai tecnici dei vigili del fuoco ad originare l’incendio è stato il malfunzionamento della canna fumaria. Ad allarmare i proprietari è stato il fumo denso che si è propagato all'interno dell’abitazione e poi le fiamme. Immediato l’intervento dei pompieri che in poco più di due ore hanno spento l’incendio e, dopo aver disposto l’evacuazione della famiglia che vi risiedeva ha dichiarato inagibile la struttura a scopo precauzionale.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche