Giovedì 08 Dicembre 2016 | 03:08

MASERATI: LANDINI PESSIMISTA SUL FUTURO

Il segretario della Fiom durante le celebrazioni per il 25 aprile a Vignola è intervenuto sul futuro dello stabilimento modenese di Maserati


“Le decisioni sul futuro della Maserati si  prendono fuori dal nostro paese” sono parole amare quelle che Maurizio Landini, segretario nazionale della Fiom ha espresso (a Vignola dove ha partecipato alla festa del 25 Aprile), su quanto sta avvenendo sul sito modenese della casa del Tridente. In quest’ultime settimane s’è parlato della dismissione della produzione a Modena già nel 2016, lasciando in città solo la sede legale e le attività di progettazione ingegneristica. 

Non dico - ha aggiunto ancora Landini - che il nuovo gruppo non ha parlato con Fiom, ma neanche con i sindacati che hanno firmato i loro accordi. Quelle che sono le loro scelte, ha detto ancora il segretario nazionale della Fiom, dovrebbero essere soggette ad una discussione e ad un confronto.

Intervista a Maurizio Landini, Segretario nazionale Fiom

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche