Sabato 10 Dicembre 2016 | 04:01

BARI-MODENA: MISSIONE DIFFICILE, NON IMPOSSIBILE

Trasferta molto impegnativa per il Modena, che oggi pomeriggio è attesa al San Nicola di Bari. I gialli puntano almeno al pareggio, ma dall'altra parte c'è una squadra lanciatissima. Mazzarani disponibile, parte dalla panchina


E' una missione difficile, ma non impossibile, per il Modena, rigenerato da Bergodi soprattutto con la vittoria di martedì contro il Perugia. Con un orecchio anche agli altri campi (la sfida più accesa, Salernitana-Livorno si gioca però domani), i gialli sognano di tornare a casa con un risultato positivo: di fronte avranno un Bari lanciatissimo, che sogna addirittura di scippare il secondo posto al Cagliari, impresa a dire piuttosto improba, visti i 9 punti di distacco. Ma un Modena in salute, senza infortunati e con il morale finalmente alto, guidato dalla saggezza tattica di Bergodi, può davvero fare risultato. Sciolto l'ultimo dubbio: Mazzarani c'è, parte dalla panchina, al suo posto il prescelto è Luca Belingheri e non Davide Luppi, proprio per un atteggiamento leggermente più prudente della squadra. Per il resto, sono gli stessi anti-Perugia: Manfredini in porta, Osuji terzino destro, Gozzi-Marzorati centrali, Rubin a sinistra, Giorico davanti alla difesa, Nardini a destra, l'ex Bentivoglio a sinistra, e Belingheri sulla trequarti, dietro alle due punte Stanco e Granoche. Tra i convocati, non c'è Aldrovandi. Il Modena proverà a fare una bella partita, anche per onorare al meglio la memoria di Gianni Seghedoni, giocatore e allenatore del Modena deceduto nella giornata di ieri. Il Bari proverà a farsi bella davanti al pubblico del San Nicola e davanti al nuovo padrone, il malese Noordin (che però non ha ancora versato il primo bonifico da 2 milioni e mezzo di euro): mister Camplone si gode il momento di gloria e schiera una formazione molto offensiva: 4-3-3 con Micai tra i pali, in difesa Donkor, Tonucci, Di Cesare e Micai, i tre di centrocampo saranno Valiani, Romizi (preferito a Donati) e Dezi, il tridente d'attacco composto da Rosina, Maniero e De Luca. 
Arbitra il signor Ros di Pordenone. Fischio d'inizio alle ore 15. 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche