Sabato 10 Dicembre 2016 | 23:20

BINOMIO: PIZZA E ACETO BALSAMICO DI MODENA IGP

L’ aceto balsamico di Modena Igp protagonista al Campionato Mondiale della Pizza: è stato un veronese ad aggiudicarsi l’ambito premio


Ha l’accento veneto il binomio di successo pizza e aceto balsamico di Modena IGP. Un inedito matrimonio di sapori tra vellutata di porri, stracchino di riso, pomodorini gialli e rossi, zucchine fresche grattugiate, oro nero di Modena e basilico. Questo l’abbinamento che ha permesso al veronese Federico De Silvestri di aggiudicarsi il Premio proposto dall'Aceto Balsamico di Modena IGP, con il noto prodotto del nostro territorio  protagonista sia nell'impasto che nel condimento. L’utilizzo nella pizza dell’oro nero, secondo il vincitore, aggiunge un tocco di gusto in più, ma fino adesso in molti non lo avevano capito, però nell’ultimo periodo nei forni italiani si sta iniziando a diffondere questa scelta così gustosa. De Silvestri è da tempo invece un estimatore dell’aceto balsamico di Modena, soprattutto come condimento, infatti ogni mese inventa nuove pizze, tra queste una con base bianca con salmone e valeriana, a cui aggiunge l’eccellenza della nostra area. Continua dunque il successo per l’oro nero di Modena, una delle icone del made in Italy agroalimentare nel mondo: esportato in 120 Paesi l’aceto balsamico è anche la quarta Igp a livello nazionale per valore.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche