Giovedì 08 Dicembre 2016 | 08:49

SASSUOLO: INAUGURATA LA QUARTA CASETTA DELL’ACQUA

L’obiettivo dell’iniziativa è ridurre il consumo e lo smaltimento delle bottiglie di plastica, nonché le emissioni inquinanti dovute al trasporto dell'acqua in bottiglia.


150 mila litri di acqua gasata e 125 mila litri di acqua naturale per un risparmio di 5.943 kg di plastica PET e 5.955 kg di CO2 non emessi in atmosfera. Questi i dati delle tre casette dell’acqua a Sassuolo dal momento dell’installazione. L’analisi è stata presentata durante l’inaugurazione della quarta casetta che si trova in via Padova. L’obiettivo dell’iniziativa è ridurre il consumo e lo smaltimento delle bottiglie di plastica, nonché le emissioni inquinanti dovute al trasporto dell'acqua in bottiglia. Si tratta della versione contemporanea della classica fontana pubblica, capace di erogare acqua microfiltrata sia naturale sia gasata, sempre gradevolmente fresca. Le casette dell’acqua non strizzano solo l’occhio all’ambiente, ma rappresentano anche un notevole risparmio economico, infatti l’acqua costa 5 centesimi al litro, e i cittadini possono prelevarla utilizzando un’apposita tessera.

Intervista a Sonia Pistoni, Assessore all’Ambiente del Comune di Sassuolo

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche