Domenica 04 Dicembre 2016 | 19:17

LA PRIMA SASSMAGNA SASSOLESE

Una camminata enogastronomica di poco più di 9 km. Il tragitto è formato da otto tappe, la maggior parte immerse nel verde


È tutto un magna-magna. Solitamente è un impeto di indignazione, ma in questo caso assume un significato positivo. E’ fissata per il 28 maggio, per tutto il giorno, la prima edizione della “SassMagna”: la camminata enogastronomica sassolese di poco più di 9 km. Il tragitto è formato da otto tappe, la maggior parte immerse nel verde partendo dal parco Ducale, passando dal percorso natura del fiume Secchia e dalle “muraglie”, per poi arrivare al parco Vistarino proseguendo verso il centro storico della città. Nelle prime due soste il menù prevede gnocco fritto farcito, mentre la terza sarà terza sarà una tappa intermedia, a cura dell’Emporio di Solidarietà Il Melograno, in cui verrà servito un menù a base di grana, aceto balsamico e ciccioli: da questa tappa e fino al termine del percorso, tra primi, secondi piatti e polenta, ogni stazione vedrà anche un’animazione da parte di gruppi musicali.

Intervista a Giulia Pigoni, Assessore alla Cultura del Comune di Sassuolo

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche