Domenica 11 Dicembre 2016 | 03:06

TASSONI. SPIRITO BISQUADRO: OLTRE 8500 I VISITATORI

L’esposizione dedicata ad Alessandro Tassoni, in occasione dei 450 anni dalla sua nascita, ha coinvolto più di 8 mila visitatori. La Mostra chiuderà i battenti domenica prossima


Pur avendo legato il suo nome al genere eroicomico con la sua celebre ‘Secchia Rapita’, disputa fra Modena e Bologna con la partecipazione anche degli dei dell’Olimpo, fu anche autore di testi polemici e originali che riflettono non solo il suo spirito bizzarro ma anche la sua controversa e poco fortunata carriera politico-diplomatica. Questo dunque il motivo del titolo ‘Alessandro Tassoni. Spirito bisquadro’: un’esposizione che a Palazzo dei musei avrebbe dovuto chiudere a meta marzo, ma visto l’ottimo riscontro di pubblico, ben 8500 i visitatori dai dati fino a domenica scorsa, il termine è stato prorogato al 17 aprile.  La mostra ripropone la personalità e l'opera dello scrittore modenese, che ironico e beffardo, fece del paradosso e dello spirito di contraddizione i suoi principali strumenti per interpretare il mondo. Dopo la chiusura dell’esposizione prevista per domenica, sono in programma altre iniziative collegate alle celebrazioni tassoniane: il 15 maggio una visita guidata per approfondire la recente scoperta di dipinti ispirati al alla Secchia Rapita, mentre sabato 22 maggio alle 21 al Teatro Storchi, si terrà un laboratorio teatrale in occasione dei 450 anni della nascita di Tassoni.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche