Sabato 03 Dicembre 2016 | 20:39

STAZIONE MODENA: DI NUOVO OPERATIVO IL BINARIO UNO

Dopo un mese di lavori la stazione di Modena ha un look europeo. Il marciapiede alto 55 centimetri faciliterà l’accesso ai treni


Stazione di Modena con un look europeo. Questo quanto hanno trovato i pendolari, dopo il week end di riposo, sul binario 1 nuovamente operativo dopo i lavori partiti lo scorso 13 marzo, per la prima fase dell’intervento di miglioramento dell’accessibilità ai treni sul primo marciapiede. Il tratto a ridosso del binario è stato alzato di 55 centimetri e attrezzato con percorsi tattili. Completata anche la ristrutturazione della pensilina, compreso il rinnovo dell’impianto di illuminazione, ora a led per garantire maggiore efficacia e risparmio energetico. I lavori però non sono terminati perché proseguono nel lato verso il fabbricato della stazione dove ci sono l’atrio, la biglietteria e gli esercizi commerciali. In questa porzione il marciapiede manterrà la quota attuale, ma sarà completamente ripavimentato in conformità con l’intervento già realizzato. Un parapetto in vetro e acciaio invece è già stato installato e predisposto per raccordare con rampe e gradini le due porzioni di marciapiede. La seconda fase di interventi, che prevede anche il rinnovo dei servizi igienici, sarà completata entro l’estate.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche