Martedì 06 Dicembre 2016 | 18:55

CASO PANAMA PAPERS: ESCE IL NOME DI MONTEZEMOLO

Arrivano le prime reazioni dopo l’anticipazione del dossier che svela i nomi di vip italiani che avrebbero dirottato verso paradisi fiscali ingenti quantità di denaro


C’è anche l’ex Presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo tra i personaggi noti indicati dal sito del settimanale L’Espresso, approdati a Panama per mettere al sicuro il proprio patrimonio. Secondo la nota testata nazionale i documenti in possesso confermerebbero che lo studio Mossack Fonseca avrebbe curato anche gli interessi del presidente di Alitalia. La vicenda, che coinvolgerebbe un migliaio di italiani, partirebbe da inizio 2007 e a dimostralo sarebbero diversi contratti firmati. Montezemolo, in quel periodo al vertice della Ferrari, avrebbe ricevuto la delega per operare su un conto alla Bim Suisse, filiale elvetica dell'italiana Banca Intermobiliare. Intanto sono già arrivate le prime reazioni dopo la pubblicazione del dossier in cui si svelano i nomi di coloro che avrebbero dirottato verso paradisi fiscali ingenti quantità di denaro. Lo staff di Luca Cordero di Montezemolo ha smentito qualsiasi coinvolgimento, mentre lo studio legale Fonseca, da dove sono usciti gli 11 milioni di documenti riguardanti i conti di 140 leader politici e personalità di primo piano, ha definito l'indagine come un crimine e un attacco contro Panama perché molti Paesi non gradiscono la competitività della nazione sudamericana nell'attrarre le imprese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche