Sabato 10 Dicembre 2016 | 02:04

EX CASERMA OCCUPATA: RIUNIONE IN PREFETTURA

Nello stabile sarebbero state allacciate abusivamente alcune utenze


Il caso dell’ex caserma di via S’Eufemia occupata dalla vigilia di Pasqua da una ventina di famiglie in difficoltà economiche, è finito sul tavolo del comitato per l’ordine e la sicurezza che si svolto in Prefettura. Se da una parte il gruppo di autonomi sta rendendo gli spazi dello stabile sempre più abitabili chiedendo anche ai cittadini materiale di prima necessita, dall’altra in Prefettura si sta cercando una soluzione. Il Comune ha chiesto di avere chiarezza sull'identità dei soggetti occupanti, per potere distinguere i casi di effettivo bisogno dal resto, senza sottrarsi  al confronto, ma sempre nel rispetto delle regole. Dall’incontro è emerso inoltre che nell’ex caserma sarebbero state allacciate, senza richiedere l’autorizzazione anche alcune utenze, come ad esempio l’acqua. Dell’edificio di proprietà della Cassa depositi e prestiti, si tornerà a parlare anche lunedì 4 aprile, anzi sarà l’argomento centrale del prossimo incontro del comitato per l’ordine e la sicurezza. Intanto gli attivisti dello sportello LaRage hanno organizzato per sabato 2 aprile, un corteo con partenza da Largo Sant’Agostino con tema il diritto alla casa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche