Venerdì 02 Dicembre 2016 | 19:00

MATA: UNA MOSTRA SPERIMENTALE CHE PUNTA SUL WEB

L'esposizione intitolata ‘Effimera – Relazioni Disarmoniche’ è dedicata ai fenomeni creativi legati al web


Un piccolo insetto acquatico, la cui vita adulta dura meno di un giorno che si chiama Ephemera e la spiccata componente fugace caratteristica dei lavori degli artisti di ultima generazione, sono le caratteristiche che hanno ispirato il nome della mostra ‘Effimera – Relazione Disarmoniche' presente al Mata fino al 22 maggio. Tra le esposizioni, un video che riprende in primo piano alcuni soggetti intenti a guardare un filmato choccante. Le diverse reazioni dei coinvolti sono il cuore dell’opera immateriale che punta ad indagare il campo della comunicazione invisibile, perché lo spettatore vede la reazione di chi sta davanti alla web cam, ma non il filmato che disorienta i protagonisti. Uno dei principali obiettivi di Effimera è fornire gli strumenti per comprendere le dinamiche collettive e voyeuristiche innescate dalla rete.

Intervista a Fulvio Chimento, Curatore della mostra e Diego Zuelli, Artista

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche