Sabato 03 Dicembre 2016 | 14:39

PRESIDIO: LIBERTÀ E DEMOCRAZIA PIÙ FORTI DEI NEMICI

Ieri sera in piazza della Torre a Modena, di fronte al Sacrario della Ghirlandina, si è tenuto il presidio in memoria delle vittime innocenti degli attentati di Bruxelles


Un’Europa unita e forte contro il terrorismo per la libertà, la convivenza e la pace. Questo il titolo, e anche il messaggio, del presidio andato in scena in centro a Modena in memoria delle vittime innocenti degli attentati di Bruxelles. Sono stati circa 200 i modenesi presenti nel momento di riflessione di fronte al Sacrario della Ghirlandina, tutti uniti nel pensare che nessuno deve permettere a una minoranza di fanatici di stravolgere la nostra civiltà e di travolgere la nostra democrazia. La paura insomma non deve vincere. Il Sindaco di Formigine Maria Costi, che è intervenuta a nome di tutti gli altri sindaci della provincia, ha affermato di non voler solo esprimere lo sgomento e il dolore per ciò che è accaduto, ma anche parlare di ripartenza. I giorni dopo la tragedia nella capitale belga devono essere fatti di coraggio, perché con la forze delle idee si può sconfiggere il male.

Ai nostri microfoni Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco Di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche