Sabato 03 Dicembre 2016 | 16:39

STRAGE DI BRUXELLES: A MODENA IL LIVELLO RESTA ALTO

Resta alta l’attenzione anche a Modena. Ieri il prefetto ha convocato d’urgenza il comitato di sicurezza e ordine pubblico


Si intensificano le misure di sicurezza a Modena e provincia dopo i fatti di Bruxelles. Il prefetto di Modena, Michele di Bari, ha convocato d’urgenza il comitato provinciale di sicurezza e ordine pubblico. Sono stati rafforzati i controlli sui luoghi considerati obiettivi sensibili presenti nel territorio e si sono intensificate anche le indagini della polizia giudiziaria per intercettare eventuali cellule presenti nel territorio, ma ha fatto sapere il Questore Giuseppe Garramone qui non sono presenti. Con la collaborazione della polizia postale sono costantemente monitorati anche i siti internet. Un livello sicurezza che ha riguardato anche la Questura di Modena dove sono state installate altre telecamere all’ingresso e anche nei nuovi uffici denunce che saranno aperti, dal lunedì al sabato dalle 7 alle 19, dal prossimo 20 di aprile.

Intervista a Giuseppe Garramone, Questore di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche