Sabato 03 Dicembre 2016 | 18:42

BANDA DEL TAGLIO: SEI ARRESTI DELLA POLIZIA STRADALE

Operazione della polizia stradale di Modena nord, Bologna e Ancona che ha portato all’arresto della “banda del taglio”. In manette sei campani


La chiamano la “banda del taglio” perché dopo aver squarciato il telone dei tir in sosta notturna rubavano la merce trasportata. L’organizzazione è stata smantellata con l’operazione ‘Cutting 2” dalla polizia stradale di Modena nord, Bologna e Ancona. Sei le persone arrestate, tutte  di origine campana, che agivano soprattutto nelle aree di servizio di Campogalliano sull’A22 e del bolognese. I mezzi venivano aperti con uno squarcio nel telone e, quando all'interno c’era merce d'interesse dei ladri, veniva rubata, trasferita in un altro camion e portata via. Una tecnica consolidata e perfezionata nel tempo tanto che l’autista non si accorgeva del furto se non quando arrivava a destinazione. I sei sono stati arrestati nella notte tra giovedì e venerdì dopo un ‘colpo’ sull’A14, nell’area di Bevano Ovest nel forlivese. Avevano appena rubato 51 capi di abbigliamento del brand ‘Dondup’ dal valore di circa 50.000 euro. Intercettati dalle pattuglie della stradale sono stati seguiti e poi fermati all’uscita di Castel San Pietro Terme. Il 26 febbraio scorso tre degli arrestati erano stati sorpresi dalla polizia stradale mentre nascondevano, in un magazzino di Montale, 1.800 paia di scarpe Nike rubate da un tir che era in sosta all’interno dell’area di servizio Pioppa nel bolognese.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche