Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:06

CHIESA SAN FAUSTINO: PERPETUA DERUBATA DURANTE LA MESSA

Furto di borsetta, la donna non si era accorta di nulla: la Polizia ha arrestato un 46enne modenese e un 35enne cingalese


Ladri in azione alla chiesa di San Faustino: durante la messa della domenica pomeriggio, la perpetua è stata derubata della borsetta. Ma grazie alla segnalazione di un cittadino gli autori del furto sono stati acciuffati dalla Polizia. Si tratta di un 46enne modenese pluripregiudicato e di 35enne cingalese. La perpetua, di nazionalità polacca, si è accorta di tutto solo a funzione conclusa. Quando la Questura l’ha contattata per dirle che la sua borsa era stata ritrovata, la signora stava visionando con l’aiuto di una persona le immagini girate dalle telecamere di videosorveglianza installate all’interno della chiesa. A chiamare il 113, poco dopo le 16, era stato un cittadino che aveva notato due persone armeggiare con una borsetta da donna in via Luosi. Sul posto sono immediatamente giunte due volanti, che hanno rintracciato nelle vicinanze due individui sospetti, poi rivelatisi gli autori del furto: uno era in via Riccoboni, l’altro in via Tassoni. Alla vista della Polizia, il modenese ha tentato la fuga, ma gli agenti sono riusciti a bloccarlo. L’uomo, prima di essere preso, aveva gettato a terra la refurtiva: dentro la borsa, c’erano una videocamera, una fotocamera, altri oggetti e 15 euro in contanti.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche