Giovedì 08 Dicembre 2016 | 01:04

VIABILITA’: STRADA CANALETTO CHIUSA CAUSA INCIDENTE

Forte raffica di vento travolge un camion. Illeso l’autista che trasportava ferro


E’ stata una forte raffica di vento a far perdere il controllo a Giuseppe Macchia, autista di un camion telonato, che trasportava ferro, che nel primo pomeriggio è finito in un fossato sulla strada Canaletto, all’altezza del civico 1010, in località Cantone a Modena. L’incidente è avvenuto intorno alle 14.30. Il conducente non ha riportato conseguenze a seguito dell’incidente tanto che non è stato necessario neanche l’intervento dell’ambulanza. L’uomo ha raccontato agli agenti della polizia stradale di via Giardini, che si è recata sul posto con due pattuglie, di non essere riuscito a tenere il mezzo nella carreggiata tanto era forte il vento che soffiava in quell’istante: il camion si è adagiato sul ciglio della strada ed è finito nel fossato.

La Canaletto è stata chiusa, per circa due ore da Modena a Sorbara, per permettere alle gru di recuperare il mezzo e fare il trasbordo del materiale presente all’interno dello stesso. La circolazione è stata vietata ai camion da via delle Nazioni, nella zona industriale di Modena; mentre il transito delle auto è stato vietato dall’incrocio per Albareto. Pattuglie della stradale e della polizia municipale di Modena hanno provveduto per tutto il pomeriggio a deviare il traffico e cercare di limitare i disagi alla circolazione a quell’ora sempre molto intensa.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche