Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:35

A CARPI UNA SEDE DEL CENTRO STUDI PAOLO BORSELLINO

E’ la prima al di fuori della Sicilia. Obiettivo: diffondere la cultura della legalità e creare consapevolezza rispetto al fenomeno mafioso


Il Centro studi Paolo Borsellino sbarca a Carpi. Nasce nel cuore dell’Emilia, non più immune alla criminalità organizzata, la prima sede al di fuori della Sicilia dell’ente fondato dalla sorella del magistrato Rita, il cui scopo è diffondere la cultura della legalità e creare consapevolezza rispetto al fenomeno mafioso. Un’operazione che ha come regista, oltre alla stessa Rita Borsellino, la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi. La presentazione del Centro studi si è tenuta ieri sera all’Auditorium San Rocco. A benedire l’iniziativa un ospite d’eccezione: l’ex magistrato ed ex procuratore capo di Modena Vito Zincani.


Ai nostri microfoni Rita Borsellino, Presidente Centro Studi Paolo Borsellino; Giuseppe Schena, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi e Vito Zincani, Ex procuratore capo di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche