Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:52

ALBARETO: IN TANTI ALL’ASSEMBLEA SULLA SICUREZZA DELLA ZONA

Tanti cittadini hanno partecipato all'incontro con le istituzioni e le forze dell’ordine. Richiesti più controlli e telecamere


Si sono sentiti abbandonati i residenti di Albareto vittime dell’azione dei malviventi che in poco tempo hanno svaligiato farmacia, bar e anche alcune abitazioni. Per questo hanno raccolto più di 500 firme che sono diventate una petizione consegnata ieri sera al sindaco, prefetto e i rappresentanti delle forze dell’ordine presenti all’assemblea con a tema la sicurezza nella frazione di Modena. A loro i cittadini hanno chiesto telecamere di videosorveglianza, controlli non sporadici ma permanenti.

Sul fronte telecamere il comune di Modena, ha spiegato il sindaco Giancarlo Muzzarelli ha già completato la concessione di tutto il blocco di 144, ed ora ha avviato la procedura per averne altre; intanto dal 4 aprile saranno assunti nuovi agenti della polizia municipale è partirà il servizio H24. 

Al prefetto Michele di Bari il compito di fornire i dati sulla microcriminalità nella frazione e quando ha spiegato che negli anni ad Albareto l’escalation dei furti è diminuita si sono sollevati brusii.

Ai nostri microfoni Gian Carlo Muzzarelli, Sindaco di Modena, e Michele Di Bari, prefetto di Modena

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche