Domenica 04 Dicembre 2016 | 00:48

IL MINISTRO PINOTTI A MODENA: "IN LIBIA SE CI CHIAMANO"

La titolare della delega alla difesa ospite all'Accademia Militare per la cerimonia di giuramento dei cadetti


“In Libia solo se ce lo chiedono i libici”. Dall’Accademia militare di Modena il ministro della Difesa Pinotti conferma la strategia di attesa del Governo italiano rispetto alla delicatissima e complessa questione libica: “Nessun intervento dei nostri soldati, finché a Tripoli non si formerà un nuovo Governo di unità nazionale che ci chieda di aiutarli”.

Una strategia, questa, che ha suscitato irritazioni alla Casa Bianca: gli Stati Uniti, come noto, spingono per una missione internazionale in Libia, guidata proprio dall’Italia. Nelle scorse settimane era stata lo stesso ministro Pinotti a prefigurare l’ipotesi di inviare truppe di terra, per la precisione 5mila uomini. Poi, però, il premier Renzi ha corretto il tiro: “Finché sarò presidente io, non ci sarà nessun intervento armato italiano”. Il ministro Pinotti recepisce e conferma.

Ai nostri microfoni Roberta Pinotti, Ministro Difesa

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche