Martedì 06 Dicembre 2016 | 18:54

IL CENTRO STUDI PAOLO BORSELLINO SI PRESENTA A CARPI

Lunedì 14 marzo a Carpi Rita Borsellino, sarà ospite di un incontro per presentare il Centro studi Paolo Borsellino che a breve verrà inaugurato e riflettere sui percorsi di legalità


Dal materiale di documentazione, all'impegno per la diffusione della cultura della legalità, dall'attenzione ai minori, specialmente a coloro che vivono in contesti di disagio, a quella per i migranti. Queste le molteplici attività del Centro Studi Paolo Borsellino, che saranno presentate lunedì 14 marzo, alle ore 20.45 all'Auditorium San Rocco di Carpi, alla presenza di Rita Borsellino. Dopo diversi mesi di collaborazione con la Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi, inaugurerà presto, proprio a Carpi, la prima sede del centro in Italia al di fuori di Palermo. Nell'incontro si discuterà anche di misure di contrasto all'illegalità sul territorio, a partire dal processo Aemilia sino all'illustrazione delle politiche regionali volte ad arginare il fenomeno della criminalità organizzata. Il giorno dopo, martedì 15 marzo, Rita Borsellino incontrerà poi i rappresentati del Patto per la Scuola, per iniziare a identificare concrete modalità d'azione coordinata. Secondo il Presidente della Fondazione Cassa di Risparmio Carpi Giuseppe Schena, la serata prevista lunedì, sarà un primo passo per iniziare il percorso di avvicinamento del Centro stesso al territorio carpigiano. Sebbene, infatti, il cuore dell'attività di Rita Borsellino resti in Sicilia, la volontà è quella di costruire sinergie con il territorio delle Terre d'Argine e non solo, contribuendo, ad aumentare quel know-how fondamentale per far fronte al fenomeno del radicamento mafioso.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche