Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:34

GIORNATA DEL RENE: NEL 2015 A MODENA 600 RICOVERI

Oggi medici e infermieri del Policlinico saranno a disposizione dei cittadini per dare informazioni utili e parlare di prevenzione


Una persona su dieci al mondo soffre di malattie renali. A Modena il Policlinico ogni anno effettua più di 50mila dialisi, segue 380 pazienti in emodialisi e 70 in dialisi peritoneale che hanno perso le normali funzioni renali. L’anno scorso il nosocomio cittadino ha effettuato più di seicento ricoveri in degenza ordinaria, 150 in Day Hospital e 32 Trapianti di rene. Domani in tutto il mondo si tiene la Giornata Mondiale del Rene, per sensibilizzare l’opinione pubblica sull’importanza della prevenzione delle malattie renali. Dalle ore 9 alle 20 al centro commerciale “Grand’Emilia”, il personale del Policlinico di Modena sarà a disposizione dei cittadini per fornire informazioni sia sulle malattie renali sia sulla donazione degli organi. Inoltre, per ricordare l’importanza della prevenzione, sarà anche possibile effettuare gratuitamente uno screening personalizzato per valutare il rischio di contrarre una malattia renale. Ogni anno il dato delle persone che partecipa all'iniziativa aumenta, lo scorso anno i medici hanno effettuato il test su 169 cittadini, di questi le donne sono la maggioranza a dimostrazione di una maggiore attenzione per questi temi. Nei primi anni circa il 10% dei testati, presentava un’anomalia urinaria che meritava un’indagine suppletiva. Dal 2014 questa percentuale è salita al 17-18%, soprattutto perché si sono intercettati soggetti a rischio. Nella maggior parte dei casi, i controlli successivi hanno mostrato la presenza di patologie lievi, ma lo screening è fondamentale  poter scoprire quelle più serie.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche