Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:15

SICUREZZA: AD ALBARETO DUE ARRESTI PER DROGA

La polizia ha arrestato due marocchini per spaccio di droga. I due sono stati fermati vicino alla farmacia del frazione


Operazione della Polizia di Stato ad Albareto: arrestati due marocchini, sequestrati 52 grammi di cocaina e 2.565 euro in contanti. Prima risposta delle forze dell’ordine alla richiesta di maggior presidio dei residenti di Albareto, preoccupati per l’escalation criminale degli ultimi mesi. Ieri pomeriggio pattuglie della questura mentre svolgevano un presidio davanti alla Farmacia del paese hanno notato due auto, una bmw e una giulietta. Insospettiti gli agenti le hanno fermate: nella Bmw c’erano due marocchini di 32 e 37 anni quest’ultimo per evitare il controllo ha tentato la fuga a piedi ma dopo 200 metri è stato fermato dagli agenti: a seguito della perquisizione l’uomo è stato trovato con 1410 euro in contanti ed un Iphone 6. Perquisito anche il connazionale al quale sono stati trovati altri 1155 euro. Sicuramente denaro provento di vendita di droga. A rafforzare l’ipotesi dei poliziotti la visione, avvenuta sul posto, della immagini registrate dal sistema di videosorveglianza della farmacia di Albareto. Infatti il 37 enne prima di tentare la fuga a piedi si è disfatto della droga, in tutto 52 grammi di cocaina ancora da tagliare, lanciandola sotto ad una minicuper parcheggiata davanti al negozio. Per entrambi sono scattate le manette. Solo denunciato, invece, l’autista della giulietta anche lui marocchino perché non aveva il permesso di soggiorno, con lui una connazionale. Gli agenti della Polizia di Stato hanno perquisito anche un albergo di Soliera dove i quattro alloggiavano, ma non hanno trovato nulla. Sempre gli agenti della questura di Modena hanno eseguito due arresti nei confronti di due uomini per danneggiamento di auto e tentato furto. I due sono stati sorpresi in viale Amendola da una volante.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche