Sabato 10 Dicembre 2016 | 19:31

BRUSCA FRENATA DEL BUS STUDENTI AL PRONTO SOCCORSO

A Castelfranco Emilia l’autista di un autobus scolastico frena bruscamente gli studenti finiscono al pronto soccorso. Per loro prognosi che vanno dai 2 ai 6 giorni


Sono stati tutti dimessi gli studenti dell’Istituto Spallanzani di Castelfranco Emilia finiti al pronto soccorso del Policlinico di Modena per i traumi riportati a seguito di una frenata un po’ troppo brusca dell’autista di un autobus. L’incidente è avvenuto poco prima delle 8 i ragazzi, infatti, stavano andando a scuola. Da una prima ricostruzione della polizia municipale di Castelfranco Emilia sembra che l’autista del mezzo per evitare di tamponare un auto abbia frenato in modo deciso tanto che gli studenti, tra i 14 e i 15 anni, hanno sbattuto la testa contro i finestrini, pare che uno si sia addirittura rotto. Sembra che l’autista del bus anziché chiamare l’ambulanza, abbia proseguito la sua corsa e una volta arrivati in classe i ragazzi hanno lamentato dolori e contusioni in varie parti del corpo. Il preside ha subito avvisato i genitori, che hanno portato i figli al Policlinico per accertamenti: nessuno di loro è grave le prognosi vanno dai 2 ai 6 giorni. Seta, proprietaria del mezzo, sta svolgendo una indagine interna per capire se l’autista ha agito in modo corretto, in particolare se e quando ha chiamato il 118. Oltre a raccogliere la versione dell’autista, saranno sentite anche le testimonianze dei ragazzi, infine verranno analizzate le telecamere poste all’interno dell’autobus per capire cose è accaduto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche