Giovedì 08 Dicembre 2016 | 12:55

CASO DI MENINGITE ALL’IPSIA DI MARANELLO

Positivo al virus uno studente della scuola, le cui condizioni sono comunque buone. Attivata la profilassi


Un giovane studente all’Ipsia Ferrari di Maranello ha contratto la meningite. Le condizioni del ragazzo sono buone e in paese è stata la profilassi. A darne notizia è l’Azienda Usl di Modena. Lo studente è stato visitato all’Ospedale di Sassuolo per una patologia respiratoria, e non per condizioni ascrivibili a meningite, ma gli accertamenti medici hanno evidenziato la presenza del virus meningococco. L’Ausl provinciale ha subito attivato il protocollo previsto per la tutela della salute delle persone che sono entrate in contatto con il giovane. Il Servizio Igiene Pubblica e la Pediatria di Comunità dell'Azienda sanitaria si sono attivati immediatamente per la ricerca dei possibili soggetti a rischio per offrire loro la possibilità di effettuare la profilassi antibiotica. In particolare, sono stati individuati i contatti a rischio nell'ambito scolastico: sono state informate le relative famiglie e il personale. La situazione pare comunque sotto controllo. Nei giorni scorsi una campagna di vaccinazione gratuita era stata lanciata dalla Regione Emilia-Romagna per i pendolari emiliano-romagnoli che lavorano o studiano in Toscana, dopo che nella vicina regione si sono registrati ben 10 casi di meningite dall’inizio dell’anno, di cui tre mortali.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche