Martedì 06 Dicembre 2016 | 03:54

WEEKEND DA RECORD: IN 15MILA SUL CIMONE, BENE ANCHE LE PIANE

Record stagionale sul Cimone: grandissima la soddisfazione tra gli operatori, che hanno visto ripagati gli sforzi fatti in una stagione difficile


Fine settimana davvero da incorniciare per le stazioni sciistiche dell'Appennino. Lo spesso manto di neve fresca accumulato nei giorni precedenti, il sole splendente e le miti temperature hanno fatto raggiungere il record stagionale sul Cimone, dove con l'apertura generale di tutte le piste, per la prima volta anche del secondo tronco del Cimoncino, sono arrivati fiumi di appassionati emiliani, toscani ma anche stranieri. Il bilancio skipass ha visto raggiunte le 15mila presenze, che rappresentano il miglior risultato della stagione nell'ambito di un weekend. Grandissima la soddisfazione tra gli operatori, che che si sono visti ripagati degli sforzi fatti in una stagione difficile.

Ma sono andare molto bene anche le Piane di Mocogno, dove tra sportivi e famiglie si è registrata la presenza di quasi 2.500 persone, fra cui tantissimi bambini in una stazione che ha in essi un target fondamentale grazie anche alla pista ad hoc per bob e slittini. Ma i 50 centimetri di neve caduta hanno permesso di accontentare anche gli sciatori più esigenti con l'apertura, per la prima volta dopo 4 anni, della pista del Lupo, la più difficile ma anche la più bella dell'area. E già si incrociano le dita per il prossimo weekend.

Ai nostri microfoni Fabio Magnani, Vicesindaco di Sestola

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche