Venerdì 09 Dicembre 2016 | 16:21

TENTATA RAPINA ALL’ALBA A PONTE ALTO

Un 50enne marocchino pestato con pugni e calci al volto fuori da un Disco-Ristorante.


Rapina all’alba a Ponte Alto. Un marocchino di 50 anni, poco prima delle 7 ha chiamato la Polizia denunciando di essere stato picchiato. Gli agenti hanno trovato l’uomo in via stradello Fiume nei pressi del Ristorante Kelly, dove si era svolta una festa privata. Il 50enne, che risultava ferito in varie parti del corpo, ha raccontato di aver subito un tentativo di rapina del portafoglio con pugni e calci al volto da 5 Romeni che si sarebbero dileguati in automobile prima dell’arrivo degli agenti. Sulla vicenda, che ha ancora diversi punti oscuri, sta indagando la Polizia di stato, ma i residenti del posto hanno confermato di non sentirsi più sicuri da un po’ di tempo per alcune presenze nella zona descritte come poco raccomandabili. Sempre la Polizia di Stato è intervenuta anche ieri sera verso le 19 30 in via Galaverna dove tre persone armate si pensa di una mazza, hanno aggredito un Rom 45enne. L’uomo posizionato davanti al supermercato, ha riportato la rottura della tibia e all’arrivo del 118, dopo i primi soccorsi è stato deciso di trasportarlo all’Ospedale di Baggiovara. Dalle prime ricostruzioni, sembra che gli aggressori siano tre nordafricani, scappati subito dopo l’intervento della Vigilanza del Supermercato.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche