Sabato 10 Dicembre 2016 | 09:52

DERUBATO IL GIOIELLIERE ENRICO BENINI

Svaligiata la casa: Benini si è trovato i ladri in camera da letto, bottino di circa 9mila euro


Trovarsi i ladri a pochi centimetri dal volto mentre si è in camera da letto. Non si tratta di una scena di un film, ma di un incubo ad occhi aperti. I malviventi sono entrati nell'abitazione in via Fratelli Rosselli del gioielliere Enrico Benini, responsabile di Forza Centro, l’associazione dei commercianti che ha segnalato più volte al Comune la necessità di fare di più sul tema sicurezza. La scena del furto è stata piuttosto movimentata. La fidanzata di Benini che non riusciva a prendere sonno ha visto improvvisamente un ladro chinato sul gioielliere e pochi secondi dopo lo ha svegliato gridando: “prendi la pistola”. 

I malviventi sono riusciti ad entrare nell'abitazione forzando l’ingresso della tavernetta e all'arrivo i militari hanno trovato i  vestiti della coppia gettati sul tavolo in cucina e la roba solitamente dentro ai cassetti tutta rovesciata. Il bottino sottratto è risultato di circa 9 mila Euro, tra gioielli e contanti rubati nel piano terra della villa.

Ai nostri microfoni Enrico Benini, Gioielliere

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche