Domenica 04 Dicembre 2016 | 04:49

NEVE: SABATO RIAPRONO GLI IMPIANTI ALLE PIANE DI MOCOGNO

Alle Piane di Mocogno fervono i lavori per garantire la disponibilità anche di una nuova pista


Le abbondanti nevicate di questi giorni sono state un tesoro per le stazioni sciistiche dell'Appennino, dove sono cadute quantità considerevoli che permetteranno questo weekend di tornare all'operatività generale. Si ripartirà anche alle Piane di Mocogno, e con una disponibilità di piste mai verificatasi dall'inizio della stagione. Sul fronte della discesa infatti saranno percorribili il campo scuola, la pista del Poggio 1 con il tappeto coperto, quella per bob e slittini e per la prima volta anche quella rossa del Duca, con un grado di difficoltà maggiore. Ma ci sono ottime notizie anche per il fondo: mentre finora si erano utilizzati solo gli anelli da 1 e 2 km, adesso sarà fruibile anche quello da 10. Un altro inizio, insomma, arrivato solo a metà febbraio, ma comunque importante per lasciarsi alle spalle settimane difficili. Anche se in ritardo, la neve è arrivata in tempo per garantire il migliore scenario possibile per il grande evento di sabato, il primo slalom in fat bike, ovvero una particolarissima gara di discesa con l'utilizzo delle bici dalle ruote grosse, nuovo fenomeno del momento. Si parte alle 18, per una competizione in notturna che ha già richiamato una novantina di partecipanti da tutta l'alta Italia, e le iscrizioni sono tuttora aperte. E domenica sarà la volta del Carnevale sulla neve, con la sfilata dei carri trainati dalle motoslitte che non si è potuta svolgere il 14 febbraio a causa del maltempo.

Ai nostri microfoni Ivano Boilini, Presidente Consorzio Piane

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche