Lunedì 05 Dicembre 2016 | 03:24

RAPINA FARMACIA: IN DUE ARMATI DI MANNAIA E PISTOLA

I malviventi hanno minacciato la responsabile e la commessa e hanno sottratto il denaro presente in cassa


Pistola, probabilmente giocattolo e coltello: sono le armi usate da due malviventi per rapinare la farmacia comunale Emilia Ovest di via Del Giglio 19 a Modena. I due, con il volto travisato da passamontagna, hanno atteso all’esterno che non ci fosse nessun cliente per agire, intorno alle 19.20, poco prima dell’orario di chiusura della farmacia. All’interno erano presenti la responsabile e una commessa che, quando i due malviventi sono entrati in azione, non hanno opposto resistenza. 

Stando alla testimonianza che la stessa responsabile ha fornito alla polizia i due avevano un accento straniero del nord africa e non è escluso che qualche giorno prima sia siano finti clienti per cercare di studiare le abitudini delle farmaciste. 

Il bottino è da quantificare le indagini sono della polizia di Stato e non è escluso che ad agire siano stati gli stessi malviventi che sabato mattina hanno rapinato la farmacia di San Vito e lunedì sera quella di Pozza di Maranello. In entrambi i casi i due rapinatori erano armati di pistola e coltello e hanno agito sempre a ridosso dell’orario di chiusura.


Ai nostri microfoni Loretta Ferraguti, Responsabile Farmacia Comunale Emilia Ovest

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche