Domenica 11 Dicembre 2016 | 10:54

VERTENZA CASTELFRIGO: RAGGIUNTO L’ACCORDO TRA LE COOPERATIVE E I LAVORATORI

Revocati immediatamente sciopero e presidio davanti ai cancelli dell’azienda


Dopo quasi tre ore di vertice in Prefettura a Modena è stato raggiunto l’accordo sulla vertenza Castelfrigo di Castelnuovo Rangone, le due cooperative appaltanti e i lavoratori. L’azienda specializzata nella lavorazione delle carmi suine fresche e le due cooperative appaltanti Ilia e Work Service con la firma di ieri sera si sono impegnate a calendarizzare nuovi incontri sindacali per risolvere i problemi delle condizioni dei lavoratori, a riconoscere la clausola sociale nei cambi di appalto, inoltre c’è la firma sulla corretta applicazione contrattuale con l’applicazione del contratto della cooperazione alimentare, attraverso una gradualità di un anno e mezzo, al posto del contratto del facchinaggio, finora applicato agli stessi lavoratori che lavorano la carne. Altri aspetti dell’accordo riguardano la tutela dei manifestanti, dopo la bufera di questi giorni dove, davanti ai cancelli ci sono stati momenti di tensione tra i lavoratori e le forze dell’ordine: l’azienda si impegna d’ora in poi a non esercitare provvedimenti o ritorsioni su chi sciopera. Appena saputo del raggiunto accordo in Prefettura sono stati immediatamente sciolti i presidi davanti ai cancelli di Castelfrigo e di conseguenza annullato anche lo sciopero. Nei prossimi giorni all’interno dell’azienda si svolgeranno assemblee per spiegare ai lavoratori i contenuti dell’accordo raggiunto.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche