Sabato 10 Dicembre 2016 | 00:10

TRE GIOVANI INSEGUITI: LA CORSA FINISCE CONTRO IL MURO

Non si erano fermati all’alt della Polizia ed erano braccati da una volante. Due di loro sono minorenni, il terzo è scappato a piedi


Non si sono fermati all’alt della Polizia: la volante li ha inseguiti, ma la loro corsa è finita contro un muretto in via Emilio Po. E’ successo la notte scorsa, intorno alle 4. Non è dato sapere, al momento, perché i tre giovani che erano a bordo della Renault Clio abbiano forzato il posto di blocco. Due di loro sono minorenni e nell’incidente hanno riportato diverse ferite. Il terzo, invece, l’autista, dopo essere finito fuori strada si è dato alla fuga a piedi facendo perdere le proprie tracce.

Tutti e tre risultano residenti in provincia di Reggio Emilia. La più giovane ha 15 anni ed è di Sant'Ilario: per i traumi riportati, è stata trasportata al Pronto Soccorso di Baggiovara, ma le sue condizioni non destano preoccupazioni nei medici. Nell’incidente, sulla vettura è anche divampato un principio di incendio, che ha reso necessario l’intervento dei Vigili del Fuoco, oltre a quello di Polizia, Polizia Stradale e 118.

La Renault Clio non risulta rubata. La Questura indaga per scoprire cosa i tre avessero da temere al cospetto delle forze dell’ordine. Intanto, si cerca il terzo che manca all’appello.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche