Sabato 03 Dicembre 2016 | 10:38

PAVULLO: ISEPPI VINCE LE PRIMARIE CON 200 VOTI DI SCARTO

L'assessore ha avuto la meglio su Stefania Cargioli in una competizione che ha visto un lungo testa a testa allo scrutinio finale


Il vincitore è Iseppi, ma la Cargioli può dirsi a tutti gli effetti sconfitta con onore. Sono andate all'assessore all'Urbanistica le primarie Pd che hanno deciso il candidato sindaco di Pavullo. Ma è stato un vero testa a testa. Al termine si è aggiudicato la competizione con 1.051 voti (il 55%) contro gli 847 della Cargioli (ferma al 45%). Uno scarto di sole 200 schede ha diviso i due, in una competizione sul filo di lana soprattutto nel capoluogo, dove all'inizio dello scrutinio il gap era minimo, poi il vantaggio di Iseppi si è consolidato facendo terminare la conta a 776 voti per lui e 656 per la Cargioli, su un totale di 1.449. A Sant'Antonio i votanti sono stati 323, con Iseppi a quota 202 e la Cargioli a 120. E anche il seggio di Verica è andato a Iseppi ma al fotofinish, con 73 voti contro 71. Primarie vere, insomma, che hanno portato alle urne 1.923 persone, e segnate dal fair play anche a giochi chiusi.

Ai nostri microfoni Lucia Bursi, Segretario provinciale Pd; Stefano Iseppi, Candidato sindaco Pavullo e Stefania Cargioli

 

 

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche