Giovedì 08 Dicembre 2016 | 21:05

CIMICE ASIATICA: PREVENZIONE PER COMBATTERE IL PARASSITA

A Modena il punto sulle strategie di contrasto e prevenzione sul parassita che sta provocando danni alle produzioni agricole


La comparsa della cimice asiatica a Modena è datata 2012 e da allora ha procurato seri danni alle produzioni frutticole. Sono state tante le azioni di contrasto per arginare le rovine provocate dal parassita: dall’uso di antagonisti autoctoni, alle reti ant-insetto. Gli esperti sostengono che il modo migliore per eliminare la cimice asiatica sia annegarla nell’acqua e non schiacciarla e anche utilizzare veleni serve poco. Il punto sulle strategie di lotta e prevenzione è stato fatto alla fondazione Marco Biagi di Modena nel corso di un convegno che ha riunito ricercatori ed esperti arrivati da tutta Italia, ma anche dagli Stati Uniti e dalla Svizzera.

Per esperti e ricercatori è importante che l’azione da adottare sia capillare e tempestiva tenendo conto anche delle esigenze che viene dal mondo agricolo e allo stesso tempo quelle di tutela della salute delle persone e dell’ambiente.

Ai nostri microfoni Gualtiero Mazzotti, Direttore Generale Agricoltura della Regione Emilia-Romagna

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche