Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:33

POLO SANT’AGOSTINO: FIRMATO ACCORDO PROCEDIMENTALE

L'accordo fa ripartire l’iter per il progetto di riqualificazione e rigenerazione dell’ex Ospedale


Un polo che comprenda Galleria Civica, Museo della Figurina e l’ampliamento della Galleria Estense: questa è l’idea che con l’accordo procedimentale, firmato il 5 febbraio dal ministero dei Beni Culturali, Comune di Modena e Fondazione cassa di Risparmio, si realizzerebbe dopo l’iter previsto dall’accordo stesso e tenuto conto anche di tutti i passaggi burocratici necessari alla realizzazione del polo stesso. Il procedimento avviato dall’accordo stesso, fanno presente dal comune e dalla fondazione, tiene conto delle osservazioni contenute nella sentenza del Tar e rilancia su nuove basi il progetto originario. 

Ora il primo passo che sarà fatto è la convocazione, entro maggio, della conferenza dei servizi alla quale verrà presentato un progetto di riqualificazione urbanistica come il PSC, POC e RUE che verrà presentato in consiglio comunale il quale sarà chiamato a discutere la variante e, infine, deliberare.

Ai nostri microfoni Paolo Cavicchioli, Presidente Fondazione Cassa di Risparmio di Modena

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche