Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:20

PROFUGHI, BANDO DELLA PREFETTURA: COSTI SOTTO LA MEDIA

E’ tra i più bassi d’Italia il compenso per ospitare chi chiede asilo politico, presente nel bando della Prefettura che scade a metà febbraio


Il fenomeno immigrazione rimane uno dei temi più caldi e scottanti dell'ultimo periodo. L'Italia è uno degli Stati che accoglie il maggior numero di profughi e immigrati. Ma quanto costa al nostro paese l’accoglienza? I 32,50 di Euro a persona riconosciuti nel bando della Prefettura di Modena che scade a metà febbraio è tra le cifre più basse d’Italia. Dal “Rapporto sull’accoglienza dei migranti e dei rifugiati” si nota che la media nazionale prevede un compenso tra i 34 e 40 Euro a chi si aggiudica il bando, quindi ben più alto di quello del nostro territorio. Secondo il Prefetto Michele di Bari, confrontando la nostra realtà con il resto del paese, emerge un bilancio positivo e il lavoro fatto sul tema dell’accoglienza sta cominciando a dare i suoi frutti. Mantenere la cifra a 32,50 anche nel 2016, per un massimo di 1036 persone da aiutare, tetto comunque mai sfiorato, secondo Di Bari è un segnale di metodo e buona volontà. Anche se attualmente non si è in un momento di particolare emergenza, il nuovo bando, serve anche per farsi trovare comunque pronti con strutture collaudate nel caso di peggioramento della situazione. Attualmente i richiedenti asilo nel modenese sono 728, ma il numero potrebbe scendere, infatti gli immigrati dopo aver ricevuto il visto non hanno più diritto al contributo, quindi decidono di organizzarsi in maniera autonoma, magari raggiungendo parenti all’estero. Solitamente per ottenere l’asilo per ragioni umanitarie, i tempi vanno dalle 5 alle 7 settimane.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche