Domenica 04 Dicembre 2016 | 11:14

ALLARME SMOG, MODENA LA CITTA’ PIU’ INQUINATA IN REGIONE

Nei primi 28 giorni dell’anno già 13 superamenti del limite Pm10: nessuno in regione ha fatto peggio. E le previsioni meteo per la prossima settimana non fanno ben sperare


E’ sempre più allarme sul fronte smog. Modena è la città più inquinata dell’Emilia-Romagna. Nei primi 28 giorni dell’anno, sotto la Ghirlandina, sono già 13 i superamenti del limite di Pm10 registrati dalla centralina Arpa di via Giardini: la legge ne consente un massimo di 35 all’anno. In regione, nessuna città ha fatto peggio. E il dato è ancor più inquietante se si considera che la Pianura Padana è la zona d’Europa con il più alto numero di morti all’anno per inquinamento atmosferico. Per le polveri sottili il limite di legge è fissato in 50 microgrammi per metro cubo: a Modena siamo a 10 giorni consecutivi di sforamento, ieri si è arrivati a 114 microgrammi. Il Comune corre ai ripari: per questa domenica è stata istituita una domenica ecologica straordinaria. A far schizzare i valori è essenzialmente il clima quasi primaverile di questi giorni, con totale assenza di precipitazioni e temperature fuori stagione. Dopo un paio di settimane di tregua, si è tornati dunque alla situazione allarmante di fine 2015. Lo scorso anno il limite di Pm10 è stato superato 55 volte, contro le 36 del 2014. Un trend crescente che preoccupa, con Legambiente che, di fronte a questa siccità, parla ormai di “emergenza cronica”. E la situazione non pare destinata a migliorare. Le previsioni meteo indicano per la prossima settimana un ulteriore aumento delle temperature.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche