Venerdì 09 Dicembre 2016 | 20:15

COMPLANARINA, DALLA SOPRINTENDENZA STOP ‘ANNUNCIATO’

Bocciato il progetto di Autostrade per l’Italia, sostenuto dalla Giunta Muzzarelli. In Conferenza dei Servizi è andata esattamente come avevano previsto le forze d’opposizione. Il collegamento tra tangenziale e Modena Sud slitta


La Soprintendenza boccia il progetto della ‘complanarina’. E il Comune di Modena incassa una parziale sconfitta. Secondo l’ente del Ministero dei Beni culturali, il tracciato elaborato da Autostrade per l’Italia e sostenuto dalla Giunta Muzzarelli non è accettabile in quanto invade il giardino di Villa Lonardi, terreno storico tutelato dalla stessa Soprintendenza.

Ieri a Roma, in sede di Conferenza dei Servizi, è successo, in pratica, esattamente quello che avevano prefigurato la scorsa settimana in Consiglio comunale tutte le forze d’opposizione, favorevoli, anzi sostenitrici, della necessità di un collegamento tra  la tangenziale di Modena e il casello dell’autostrada Modena Sud. Ma che paventavano il prevedibile veto della Soprintendenza con conseguente allungamento dei tempi. L’assessore Giacobazzi aveva rimarcato, da parte sua, come il problema riguardasse il territorio di Spilamberto e non quello di Modena. Ma, a denti stretti, anche la maggioranza Pd aveva riconosciuto la fondatezza delle criticità palesate in particolare dal consigliere Marco Chincarini, gruppo Per Me Modena. Il suo emendamento, approvato all’unanimità malgrado l’arringa del sindaco Muzzarelli, chiedeva di verificare possibili tracciati alternativi. Anche perché sul progetto stoppato da Autostrade per l’Italia pende pure un ricorso al Tar, presentato dai residenti della frazione de La Busa, preoccupati perché il loro borgo verrebbe spaccato in due dalla strada.

Ora i tecnici della società Autostrade dovranno risedersi al tavolo e studiare una soluzione nuova: la Conferenza dei Servizi è stata aggiornata a marzo. E così gli automobilisti modenesi dovranno attendere ancora per vedere realizzata la ‘complanarina’.

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche