Sabato 10 Dicembre 2016 | 17:33

CONFCOMMERCIO: LUCI E OMBRE DEI SALDI A MODENA

Parla il Abbruzzese (Federazione Moda): “Affari per qualcuno in aumento, per altri in calo. Le catene? Portano affluenza, ma non acquisti”


I saldi sono una boccata d’ossigeno, ma la crisi che soffoca il piccolo commercio resta drammatica. Le grandi catene monopolizzano gli acquisti, il centro storico soffre il problema parcheggi e i negozi più piccoli continuano a chiudere. E’ il quadro tracciato da Confcommercio Modena in questo inizio di 2016. A due settimane dal via, il bilancio dei saldi invernali è fatto di luci e ombre. Complice anche una partenza morbida, avvenuta a metà settimana, quando è invece nei weekend che lo shopping si accende.

E intanto prosegue l’eterna lotta impari tra i piccoli negozi e i giganti della grande distribuzione. Secondo Confcommercio Modena, le catene portano benefici al centro storico in termini di passeggio e affluenza, ma meno alle casse degli altri esercenti.

Ai nostri microfoni Andrea Abbruzzese, Presid. provinciale Confcommercio Moda

Commenti

Condividi le tue opinioni su Tv Qui

Caratteri rimanenti: 400

i più letti

Ti potrebbe interessare anche